Search
× Search
martedì 25 giugno 2024

News Puglia


L'AIOP rinnova le cariche sociali per il quadriennio 2024-2028
126

L'AIOP rinnova le cariche sociali per il quadriennio 2024-2028

Roma, 10 giugno 2024 - L'Associazione Italiana delle Aziende Sanitarie Ospedaliere e Territoriali e delle Aziende socio-sanitarie Residenziali e territoriali di diritto privato (AIOP) ha svolto la sua 61ª Assemblea elettiva a Roma nei giorni di venerdì e sabato 7-8 giugno. Durante l'assemblea, sono state rinnovate le cariche sociali dell'AIOP per il periodo 2024-2028. Gabriele Pelissero è stato eletto come nuovo Presidente, succedendo a Barbara Cittadini.

I nuovi Vicepresidenti Nazionali sono stati designati come segue: Barbara Cittadini, Sergio Crispino, Francesco G. Galli, Federico Guidoni, Fabio Marchi, Luciano Natali, Michele Nicchio, Maurizio Pigozzi, Andrea Pirastu, Giuseppe Puntin, Ettore Sansavini.

Inoltre, sono stati scelti i Presidenti e i Vicepresidenti Nazionali delle due nuove Sezioni dell'AIOP, istituite con la revisione dello Statuto associativo, entrata in vigore il 1° gennaio 2024: Livio Tronconi guiderà la Sezione ospedaliera, mentre Sergio Bariani sarà a capo della Sezione socio-sanitaria. I Vicepresidenti Nazionali della Sezione ospedaliera saranno: Dario Beretta, Giacomo Nurra e Concetta Petruzzi. I Vicepresidenti Nazionali della Sezione socio-sanitaria saranno: Giacomo Di Capua, Enrico Brizioli e Fabio Margilio.

L'AIOP Puglia è estremamente orgogliosa per l'importante incarico conferito al Dott. Fabio Margilio, che è stato nominato Vicepresidente della Sezione Socio-Sanitaria a livello nazionale. Questo riconoscimento rappresenta un motivo di gratificazione per tutte le Aziende Pugliesi che combinano l'aspetto socio-sanitario con quello sanitario, svolgendo un ruolo fondamentale all'interno del sistema sanitario nazionale.

"Negli ultimi anni, le Aziende pugliesi del settore socio-sanitario hanno raggiunto livelli di eccellenza che le pongono senza timore nel segmento medio-alto tra le realtà nazionali. Tuttavia, ci sono ancora molte sfide da affrontare, considerando il continuo evolversi del contesto economico e normativo. Le nostre strutture rappresentano un elemento essenziale e insostituibile all'interno del Servizio Sanitario Nazionale, e dobbiamo proteggere il loro ruolo, il loro valore e la loro continuità. Insieme al Presidente e ai colleghi Vicepresidenti, mi impegnerò al massimo nel prossimo quadriennio per garantire la sostenibilità del sistema e offrire le migliori cure alle persone fragili", ha dichiarato il Dott. Fabio Margilio.

Previous Article Casa di cura Bernardini, quando la tecnologia incontra la chirurgia ortopedica
Please login or register to post comments.

Cerca nelle news

Copyright 2024 by Aconet
Back To Top